KAMISHIBAI: il circo del cavallo Padarak

Il Kamishibai (kami/carta e shibai/teatro) è una forma di narrazione antichissima che ha avuto origine nei templi buddisti nel Giappone del XII secolo. È un piccolo teatro artigianale, attraverso il quale un narratore/lettore fa scorrere delle tavole di carta che rappresentano una storia.

L’ascolto e la narrazione di storie è un bisogno necessario ed antico quanto l’uomo, bisogno di tutti, bambini ed adulti. Kamishibai non è un teatro, non è un televisore, non è un libro, ma tutte queste cose insieme! Quest’estate dopo l’esperienza dello scorso anno abbiamo seguito con Maria le avventure del cavallo Padarak impegnato a rimettere in sesto il suo circo.